Regolamento

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PALESTRE “YOUFIT”

Art. 1 – PREMESSE

1.1 Le presenti Condizioni Generali ed i relativi Allegati costituiscono parte integrante e sostanziale del Contratto di fornitura di servizi sportivi/fitness/wellness (d’ora in poi “Abbonamento”) intercorrente tra Lei (d’ora in poi “Cliente”) e la Ares SSD a R.L. concessionaria del marchio “YOUFIT PALESTRE” (d’ora in poi anche “YOUFIT” o “ARES”), con sede legale in Milano, Via Sansovino, 2 stipulato mediante la sottoscrizione del Modulo di Iscrizione, allegato alle presenti Condizioni Generali.

1.2 Con la sottoscrizione del Modulo di Iscrizione e delle presenti Condizioni Generali di Contratto il Cliente accetta sia le disposizioni ivi contenute, nonché tutte quelle regole di funzionamento dei Centri Sportivi gestiti da Ares e/o che di volta in volta la stessa dovesse emanare e che saranno comunicate al Cliente mediante affissione ben visibile nei locali dei Centri Sportivi medesimi o mediante pubblicazioni sugli organi di comunicazione ad esso riferibili (sito internet, newsletter, blog, ecc.). Ares si riserva pertanto di apportare modifiche unilaterali ai predetti documenti, previa informativa ai propri Clienti attraverso i predetti mezzi di comunicazione.

Art. 2 – ABBONAMENTO

2.1. L’Abbonamento, le cui diverse offerte e tipologie sono riportate nel Modulo di Iscrizione, da diritto al Cliente di frequentare il Centro Sportivo negli orari ed alle condizioni previste dalla specifica formula di Abbonamento sottoscritta ed allegata alle presenti Condizioni Generali di Contratto.

Ares si riserva comunque la facoltà di proporre ulteriori formule di Abbonamento.

2.2. Ares si riserva altresì il diritto di controllare i dati forniti dal potenziale Cliente e di accettare o respingere, a sua insindacabile discrezione, la domanda di iscrizione in presenza di motivi che facciano sconsigliare la medesima.

2.3 L’Abbonamento è strettamente personale, nominale e non cedibile a terzi sia per atto tra vivi che mortis causa. La violazione della predetta clausola potrà comportare da parte di Ares la sospensione dell’Abbonamento stesso e/o la risoluzione contrattuale.

Art. 3 – DURATA, SOPENSIONE E MODIFICA DELL’ABBONAMENTO

3.1 La durata dell’Abbonamento è indicata nel relativo modulo sottoscritto dal Cliente all’atto dell’iscrizione che costituisce parte integrante e sostanziale delle presenti condizioni generali. Non è previsto il tacito rinnovo, salvo diverso accordo tra le Parti.

3.2 Ares può a suo insindacabile giudizio concedere la sospensione temporanea dell’Abbonamento solo ed esclusivamente nei seguenti casi: ricovero ospedaliero, trasferimento per lavoro e gravidanza. Il Cliente dovrà provvedere a consegnare alla Direzione del Centro Sportivo tutta la documentazione comprovante la richiesta di sospensione che, in ogni caso, non potrà mai essere superiore a mesi 6 (sei).

Art. 4 – PREZZI E MODALITA’ DI PAGAMENTO Con la sottoscrizione della presente domanda il Cliente si impegna a corrispondere per intero la quota di iscrizione stabilita nelle Condizione di Contratto e nella formula di Abbonamento sottoscritta. Si precisa che la mancata fruizione dei servizi sportivi da parte del Cliente non dà diritto alla restituzione, anche parziale, degli importi versati, e non esonera dagli impegni economici pattuiti. Il pagamento del prezzo dell’Abbonamento sottoscritto dal Cliente verrà da quest’ultimo corrisposto secondo le modalità e scadenze riportate nell’atto di iscrizione e/o eventualmente concordate con Ares

Art. 5 – CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA

5.1. Ares si riserva la facoltà di risolvere il presente Contratto ex art. 1456 c.c. mediante semplice comunicazione al Cliente, fatto salvo il diritto al risarcimento dei danni: i) in caso di violazione da parte del Cliente delle disposizioni di cui agli artt. 8 e 9.2 delle presenti Condizioni Generali; ii) nel caso in cui tutti o parte dei corrispettivi dovuti ad Ares e di cui al precedente art. 4, non risultino corrisposti e pagati entro i termini previsti per il pagamento.

5.2 Il Cliente, il cui Abbonamento venga risolto per qualsiasi motivo, non ha diritto al rimborso degli importi già pagati e sarà comunque tenuto al pagamento di tutte le somme dovute ad Ares a qualsiasi titolo.

5.3. In alternativa alla risoluzione di cui al precedente art. 5.1, Ares ha la facoltà, a sua esclusiva discrezione, di non consentire al Cliente l’accesso al Centro Sportivo ed alle aree annesse per tutto il periodo in cui dovesse perdurare l’inadempimento di cui sopra.

Art. 6 – CONDIZIONI FISICHE DEL CLIENTE – CERTIFICATO MEDICO

6.1 Il Cliente deve produrre e consegnare in copia originale, all’atto di iscrizione, e comunque entro e non oltre la Data di Inizio dell’Abbonamento, nonché in occasione di ogni scadenza annuale del certificato medico, adeguata certificazione medica attestante la sua idoneità all’esercizio della pratica sportiva non agonistica (che specifichi la possibilità di utilizzare la sauna ed il bagno turco entro il primo accesso/allenamento) esercitata nelle forme e modalità previste dalla normativa vigente ed in particolare secondo quanto stabilito dal D.L. 13 settembre 2012 n. 158, convertito dalla L. 8 novembre 2012 n. 189 e dal Decreto del Ministero della Salute del 24 aprile 2013 pubblicato in GU n. 169 del 20.07.2013 e sue successive modifiche. Il Certificato è valido per un anno ed alla scadenza ricorre l’obbligo di effettuare nuova visita e consegnare alla Direzione del Centro Sportivo un nuovo certificato medico in copia originale.

6.2 In caso di mancata consegna e/o rinnovo della predetta certificazione medica, Ares si riserva il diritto di non consentire al Cliente l’accesso al Centro Sportivo per tutto il periodo in cui dovesse risultare perdurante siffatto inadempimento.

6.3 La partecipazione del Cliente a tutte le attività o trattamenti disponibili presso il Centro Sportivo avviene comunque a completo rischio e pericolo del Cliente e Ares non assume alcuna responsabilità per le conseguenze negative fisiche e/o patrimoniali che il Cliente dovesse subire a seguito del loro esercizio, ad eccezione dei casi di comprovato dolo o colpa grave di Ares o dei suoi preposti e/o collaboratori.

6.4. L’occultamento volontario o involontario da parte del Cliente di eventuali patologie o malattie precedenti o in atto al momento della sottoscrizione del Contratto e tali da incidere sull’esercizio delle attività esercitate all’interno del Centro Sportivo, darà diritto a Ares di richiedere il risarcimento di ogni eventuale danno sofferto, oltre a declinare qualsiasi responsabilità nei Ares del Cliente, salvo per i motivi di cui all’art. 6.4 di cui sopra.

6.5 I Clienti iscritti al Centro Sportivo devono comunque rispettare le indicazioni tecniche fornite all’atto della visita medica preventiva e riportate poi nel loro programma personale di attività fisica. Per questo motivo devono rivolgersi al personale tecnico di assistenza per essere correttamente seguiti nel programma personale del Corso.

Art. 7 – RESPONSABILITA’

7.1 Ares ha un’apposita polizza assicurativa, con adeguati massimali, con primarie compagnie assicurative con esclusione della copertura antinfortunistica.

7.2 Ares è responsabile nei confronti del Cliente e dei suoi ospiti per qualsiasi danno da costoro subito durante la permanenza nel Centro Sportivo che sia conseguenza di un’azione od omissione dolosa o colposa di Ares stessa e/o dei suoi collaboratori o preposti. Ares non sarà pertanto responsabile nei confronti del Cliente o aventi causa per i danni derivanti:

i) da un comportamento del Cliente contrario alle norme di legge, alle presenti Condizioni Generali, al Regolamento Interno o alle normali regole di prudenza richieste per l’esercizio delle attività praticate nel Centro Sportivo;

ii) da azioni od omissioni di terzi rispetto ad Ares salvo se dovute a dolo o colpa grave di Ares stessa e, comunque, nei limiti della responsabilità percentuale attribuita ad Ares medesima.

iii) da cause derivanti da caso fortuito o forza maggiore.

7.3 Inoltre, Ares non è responsabile per il furto, la perdita o il danneggiamento di denaro o di beni di proprietà del Cliente (o dei suoi ospiti) introdotti all’interno del Centro Sportivo, neppure se gli stessi siano custoditi negli appositi armadietti su cui il Cliente avrà la piena disponibilità e dovrà preoccuparsi di svuotare prima di lasciare il Centro Sportivo.

7.4. Nello specifico, si precisa fin d’ora che Ares non effettuerà alcuna custodia sugli oggetti lasciati all’interno dei locali del Centro Sportivo – ivi compresi quelli riposti negli appositi armadietti messi a disposizione dei Clienti – e, pertanto, non potrà essere invocata da questi ultimi nei confronti di Ares la responsabilità di cui all’art. 1783 del Codice Civile.

Art. 8 – TESSERA/BADGE

8.1 All’atto di Iscrizione, Ares tratterrà un importo pari ad € 5,00 (Euro cinque//00) a titolo di cauzione, per la consegna a mani del Cliente di una tessera con la quale sarà possibile accedere ai locali del Centro Sportivo. La Tessera è strettamente personale e non può essere ceduta, prestata o in qualsiasi altro modo trasferita a terzi.

8.2 L’indebito utilizzo della Tessera personale comporta l’immediata risoluzione ex art. 1456 c.c. del presente Contratto secondo quanto stabilito dal precedente art. 5 delle presenti Condizioni Generali, oltre alla restituzione della stessa e l’obbligo del Cliente di provvedere al pagamento delle eventuali rate non ancora scadute.

8.3 A seguito di smarrimento e/o danneggiamento della Tessera, Ares incasserà la predetta cauzione a titolo di rimborso. Il Cliente è tenuto a dare tempestiva comunicazione al personale del Centro Sportivo dell’avvenuto smarrimento e/o danneggiamento. Il Cliente non potrà comunque accedere al Centro Sportivo senza la dotazione della Tessera in parola.

Art. 9 – CONDOTTA DEL CLIENTE

9.1 Oltre a quanto stabilito nelle presenti Condizioni Generali di Contratto, il Cliente deve osservare scrupolosamente il Regolamento Interno il cui contento deve intendersi qui interamente richiamato. In particolare, l’utilizzo di sauna, bagno turco ed idromassaggio e di tutte le attrezzature è sottoposto alla pratica del buon senso da parte dei Clienti che in ogni caso sollevano Ares da qualsiasi responsabilità civile e penale.

9.2. Si specifica fin d’ora che all’interno dei Centri Sportivi gestiti da Ares e/o a marchio YOUFIT ai Clienti è severamente vietato svolgere alcun tipo di attività di istruttore/personal trainer/allenatore nei confronti di altri Cliente anche se in forma gratuita, essendo le predette mansioni svolte unicamente riservate al personale interno e specificatamente addestrato e qualificato. La violazione di predetta disposizione dà facoltà ad Ares di sospendere l’accesso al Centro Sportivo o, in caso di recidiva o colpa grave, di risolvere il contratto ex art. 1456 c.c.

9.3 I Clienti e utilizzatore dei Centri Sportivi, oltre agli specifici Regolamenti, si impegnano a rispettare le seguenti norme comportamentali: a) per accedere in palestra è obbligatorio un abbigliamento adeguato, asciugamano, calze e scarpe da ginnastica; b) è obbligatorio lasciare libero l’armadietto dopo l’uso, in caso contrario gli armadietti chiusi verranno aperti forzatamente per preservare la sicurezza della struttura, senza effettuare alcuna ispezione sulle cose lasciate all’interno che verranno lasciate presso i locali del Centro Sportivo senza che sugli stessi venga posto alcun obbligo di custodia; c) è vietato circolare nei locali della palestra senza indumenti; d) è assolutamente vietato fumare nei locali del centro; e) non è consentito correre nei corridoi.

9.4 Tutti i danni alle strutture ed ai beni del Centro Sportivo, anche se nell’esercizio di attività svolte con istruttori YOUFIT, saranno a carico di chi li avrà cagionati ai sensi dell’art. 2043 c.c.

9.5 Le prenotazioni di tutti i servizi (visite mediche, personal trainer, small group etc) effettuati dal cliente presso ARES e non disdettate entro e non oltre le 24 (ventiquattro) ore precedenti l’inizio dell’appuntamento comporteranno il pagamento da parte del cliente del servizio stesso secondo il vigente tariffario.

Art. 10 – MODIFICHE AL REGOLAMENTO INTERNO

10.1 Ad eccezione di quanto previsto e stabilito al successivo art. 11 delle presenti Condizioni Generali, Ares si riserva la facoltà di modificare le disposizioni del Regolamento Interno al fine, tra gli altri, di garantire l’incolumità e la salute dei Clienti, ovvero per ragioni operative. In particolare, Ares avrà ampia facoltà di modificare a suo piacimento le strutture o le suddivisioni interne oltre che sostituire le attrezzature o i macchinari usati nei diversi settori, allo scopo di ottenere un costante adeguamento ai suoi fini istituzionali ed alla generale evoluzione tecnologica.

10.2 Si precisa sin d’ora che variazioni di orario di apertura e chiusura del Centro Sportivo e del tipo di corsi e di istruttore, o l’adeguamento a sopravvenute disposizioni di legge, non costituiscono in alcun modo valida e giustificata causa di recesso dal Contratto da parte del Cliente. Gli stessi, infatti, potranno variare a seconda dei periodi e delle scelte gestionali.

Art. 11 – DIRITTO DI RIPENSAMENTO

11.1 Qualora il Contratto di Abbonamento fosse stato stipulato e concluso secondo le modalità di cui all’art. 45 del D.Lgs. 6 settembre 2005, n. 206 (Contratti negoziati fuori dai locali commerciali), il Cliente potrà esercitare il diritto di recesso entro il termine di dieci giorni lavorativi ai sensi e per gli effetti degli artt. 64 e 65 del D.Lgs. 206/2005 (Codice del Consumo), secondo le modalità di comunicazione previste dal successivo art. 12.

11.2 In caso di recesso ai sensi del presente articolo, Ares provvederà a restituire quanto corrisposto dal Cliente dedotta la quota di attivazione dell’Abbonamento.

Art. 12 – COMUNICAZIONI

12.1 Le comunicazioni ad Ares di cui alle presenti Condizioni Generali devono essere effettuate dal Cliente mediante
comunicazione da inviarsi a YOUFIT PALESTRE Via Sansovino, 2 – 20131 Milano a mezzo di lettera raccomandata con avviso
di ricevimento o PEC. In caso di spedizione a mezzo di lettera A/R farà fede la data del timbro postale.

Art. 13 – CHIUSURE STRAORDINARIE CENTRO SPORTIVO

13.1 In caso di lavori di ristrutturazione, riparazione, decorazione, migliorie, pulizie straordinarie, ovvero di esercizio di funzioni speciali di manutenzione straordinaria, comportanti la non utilizzabilità del Centro Sportivo, Ares provvederà ad informare la clientela dirottandola presso altri Centri YOUFIT per la prosecuzione dell’attività sportiva prevista dal proprio Abbonamento.

13.2 Per causa di forza maggiore il Cub può spostare o cessare l’attività nei locali attualmente utilizzati e/o trasferire all’iscritto il diritto di utilizzare un altro centro del gruppo

Art. 14 – PRIVACY

Il Cliente dichiara di essere stato informato e di avere prestato il proprio consenso al trattamento dei dati personali forniti come da separata informativa ai sensi del D.Lgs. 196/2003 e successive modifiche (Codice Privacy) il cui contenuto si intende qui integralmente richiamato. Ai sensi e per gli effetti di cui agli artt. 1341 e 1342 del Codice Civile il Cliente dichiara di avere letto, compreso e di accettare le disposizioni di cui agli articoli: Art. 3 – Durata, Sospensione e Modifica dell’Abbonamento, Art. 4 – Prezzi e Modalità di Pagamento, Art. 5 – Clausola Risolutiva Espressa, Art. 6 – Condizioni Fisiche del Cliente e Certificato Medico, Art. 7 – Responsabilità, Art. 8 – Tessera, Art. 9 – Condotta del Cliente, Art. 10 Modifiche al Regolamento Interno e Recesso, Art. 11 – Diritto di Ripensamento, Art. 13 – Chiusure straordinarie Centro Sportivo.

 

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI D. LGS. 196/2003 e CESSIONE IMMAGINI PER FINI ISTITUZIONALI. Titolare del trattamento: ARES SSD a R.L. con sede in Milano, Via Sansovino 2, in persona del Presidente pro tempore.

1) Prendo atto che i miei dati personali saranno trattati, in forma manuale e/o automatizzata da parte della SSD ARES quale indicato in epigrafe e quale Titolare del trattamento, ai fini dell’esecuzione del contratto e cioè per evadere la richiesta di iscrizione alle attività della SSD ARES. Acconsento, inoltre, al fatto che i miei dati comunicati dal Titolare agli incaricati preposti alle operazioni di trattamento finalizzate alla raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione ed elaborazione dei dati ai sensi del D.Lgs. 196/2003 e successive modifiche. Prendo atto che in difetto del consenso qui previsto l’iscrizione alle attività e corso organizzati dalla SSD ARES presso i Centri Sportivi “YOUFIT” non potrà avere seguito. I dati essenziali e indispensabili per il suddetto fine sono nome, cognome, età, indirizzo completo e numeri di telefono ed e-mail o PEC. Il mancato conferimento dei restanti dati presenti sulla scheda non pregiudica la procedura di iscrizione. Prendo altresì atto che i diritti di accesso ai dati previsti dall’articolo 7 del D.Lgs. 196/2003, fra cui il diritto di ottenere l’aggiornamento, la modifica e la cancellazione dei miei dati o il diritto di oppormi al loro trattamento possono essere esercitati presso il Gestore come sopra indicato. Responsabile del trattamento è il Presidente pro tempore, domiciliato presso la SSD ARES.

2) Cedo, a titolo gratuito, alla SSD ARES e ai suoi aventi causa il diritto di utilizzare la mia immagine filmata o fotografica nell’ambito di filmati o di stampati aventi scopo informativo o pubblicitario relative alle attività sportive della SSD ARES e/o delle Palestre a marchio “YOUFIT”. Quanto sopra costituisce ovviamente una facoltà e non un obbligo a carico della SSD ARES e dei suoi aventi causa.

3) Acconsento altresì al trattamento dei miei dati personali alla SSD ARES ed alla loro comunicazione a terzi per le seguenti ulteriori finalità: elaborare studi e ricerche statistiche e di mercato; inviare materiale pubblicitario e informativo; compiere attività diretta di vendita o di collocamento di prodotti o servizi; inviare informazioni commerciali; effettuare comunicazioni commerciali interattive. I diritti di accesso ai dati previsti dall’art. 7 del D.Lgs. 196/2003 relativamente a tale ultima forma di trattamento dei dati possono essere esercitati presso la SSD ARES. Responsabile del trattamento per conto della stessa è la Sig. De Venuto Federico, domiciliato presso la predetta Società.